mercoledì 25 gennaio | 02:43
pubblicato il 04/dic/2014 20:25

Bce taglia stime crescita, Draghi: vedremo che fare a inizio 2015

Primo direttorio nella nuova sede

Bce taglia stime crescita, Draghi: vedremo che fare a inizio 2015

Roma, (askanews) - La Bce ha nuovamente rivisto al ribasso le previsioni su crescita economica e inflazione, mentre il presidente Mario Draghi ha lanciato nuovi segnali sulla volontà di procedere con altre misure espansive. Ma solo il prossimo anno. "A inizio 2015 - ha detto al termine del Consiglio direttivo - rivaluteremo stimoli, espansione del bilancio e prospettive di inflazione".

Per ora si conferma lo status quo. Una mezza delusione per i mercati, che in qualche misura speravano in una nuova sorpresa prima del finale d'anno. Le Borse hanno accusato scivoloni mentre l'euro, che in mattinata era sceso sotto 1,23 dollari per la prima volta da quasi due anni e mezzo, è repentinamente risalito sopra 1,24.

Secondo Draghi la Bce "deve tenersi pronta ad altri accomodamenti" e i preparativi sono già partiti. La questione più intricata è se procedere o meno anche con l'acquisto di titoli di Stato.

E' ormai noto che alcuni nel direttorio sarebbero contrari, a cominciare dai tedeschi. Ma già altre volte la Bce ha preso "decisioni rilevanti a maggioranza", ha ricordato il presidente.

Si vedrà a inizio 2015. Comunque ci sono "abbastanza prove" che una manovra simile sarebbe efficace, ha detto ancora al termine della riunione, che per la prima volta si è tenuta nella nuova sede della Bce, ricavata dagli ex mercati generali di Francoforte.

Gli articoli più letti
Generali
Generali, il mercato scommette sulla scalata di Intesa Sanpaolo
Usa
Trump vede produttori auto, anche Marchionne, e promette "spinta"
Generali
Battaglia su Generali infiamma titolo, vola Mediobanca
Taxi
Faro Antitrust su radio taxi, al via due istruttorie
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, ok Camera a mozione contro l'abuso di antibiotici

Roma, 24 gen. (askanews) - "Approvata dalla Camera la nostra mozione contro la resistenza agli antibiotici, un fenomeno che, di questo passo, entro il 2050 potrebbe diventare...

Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4