domenica 26 febbraio | 23:58
pubblicato il 02/mag/2013 15:02

Bce: taglia i tassi di un quarto di punto allo 0,50%, minimo storico

Bce: taglia i tassi di un quarto di punto allo 0,50%, minimo storico

(ASCA) - Roma, 2 mag - La Banca centrale europea ha tagliato i tassi d'interesse ''refi'' dello 0,25%, portandoli allo 0,50%. Il tasso sui depositi rimane invece a quota zero, mentre il tasso marginale scende anch'esso dello 0,25% all'1%. Si tratta del minimo storico. Al termine della riunione del consiglio dell'Eurotower il presidente dell'istituto, Mario Draghi, ha affermato che l'attivita' economica nell'Eurozona si sta stabilizzando, con la ripresa che dovrebbe verificarsi nel secondo semestre dell'anno. Draghi ha aggiunto che pero' i governi dovranno intensificare la messa in opera di riforme strutturali, aggiungendo che da un'azione piu' o meno rapida dipenderanno i rischi per l'economia. La politica monetaria, ha poi detto il presidente della Bce, rimane accomodante, specificando che oggi e' stata presa una decisione consistente, per sostenere la domanda interna e anche grazie al basso livello dell'inflazione. Il taglio dei tassi d'interesse deciso oggi dalla Bce ''contribuira' a sostenere la ripresa'' verso la fine dell'anno, ha concluso Draghi. int/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech