lunedì 05 dicembre | 21:40
pubblicato il 19/mar/2015 16:05

Bce richiama l'Italia su regola debito e incoraggia riforme

Agire su lavoro e mercati potrebbe aggiungere 10% al Pil

Bce richiama l'Italia su regola debito e incoraggia riforme

Roma, 19 mar. (askanews) - Un monito sui conti pubblici assieme a nuovi incoraggiamenti sulle riforme. La Bce ha richiamato l'Italia e non solo al rispetto della regola europea sul debito, che imporrebbe consistenti riduzioni quando supera il 60 per cento del Pil. Invece, secondo Francoforte "esiste un rischio che questa regola venga accantonata".

In Italia e Belgio ad esempio "continua ad esserci una deviazione significativa dallo sforzo strutturale" che renderebbe necessario. E "per rafforzare la fiducia - afferma l'istituzione nel suo bollettino economico - è importante che il Patto di stabilità e di crescita sia attuato pienamente e coerentemente".

La riposta del ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan non si è fatta attendere. La regola sul debito, ha detto, si rispetta anche facendo riforme strutturali, come ha certificato la Commissione europea. E i conti italiani hanno superato l'esame anche visto il difficile contesto economico:

"Il debito - ha detto Padoan - si rispetta anche, come ha detto la Commissione europea, se si fanno delle riforme in modo deciso e, soprattutto in un contesto difficile, come quello macroeconomico di oggi".

La stessa Bce comunque condivide pienamente la necessità di fare riforme. Tanto da affermare che "agire su lavoro, prodotti e servizi potrebbe aumentare di oltre 10 punti il Pil sul lungo termine".

Infine, secondo Francoforte il piano di acquisti di titoli di Stato sta già dando risultati tangibili. Si vedono miglioramenti nel sistema finanziario, così come sul credito a imprese e famiglie.

Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
Ferrero
Ferrero si 'mangia' i biscotti belgi Delacre
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari