domenica 22 gennaio | 17:58
pubblicato il 19/giu/2014 15:32

Bce: Panetta, da misure annunciate spinta Pil Italia +0,5% in 3 anni

(ASCA) - Roma, 19 giu 2014 - Dalle misure della Bce annunciate all'inizio di giugno potrebbero arrivare effetti positivi sulla crescita economica dell'Italia. ''Le nuove operazioni di rifinanziamento quadriennali renderanno disponibili alle banche fondi a lungo termine a condizioni favorevoli; il rafforzamento della forward guidance contribuira' a contrastare le pressioni all'apprezzamento dell'euro e a mantenere nell'area condizioni monetarie espansive anche a fronte di una restrizione in altre economie avanzate. Sulla base dei soli effetti finora osservati sul cambio e sui tassi di mercato si stima che per l'Italia lo stimolo alla crescita del prodotto nel triennio 2014-16 possa essere cumulativamente dell'ordine di mezzo punto percentuale''. Cosi' Fabio Panetta, Vice Dg di Bankitalia, nel suo intervento ''La nuova vigilanza bancaria europea e l'Italia'', tenuto al convegno in occasione del 75* anniversario dell'Icbpi. men/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4