martedì 24 gennaio | 14:27
pubblicato il 04/apr/2012 05:10

Bce/ Oggi direttorio, attesa nuova conferma tassi all'1%

Tra disoccupati e recessione,a Ue17 una Pasqua tutta di austerità

Bce/ Oggi direttorio, attesa nuova conferma tassi all'1%

Roma, 4 apr. (askanews) - Con i disoccupati che nell'area euro hanno superato quota 17 milioni, mai così tanti, e le imprese che sembrano intrappolate nella recessione, torna oggi a riunirsi il Consiglio direttivo della Banca centrale europea. I dati sconfortanti giunti negli ultimi giorni mettono in discussione le rassicurazioni fornite dalle autorità europee nelle scorse settimane, e potrebbero riaprire anche gli scenari delle decisioni soprattutto sulla politica monetaria della Bce. Perché le politiche di bilancio sembrano vincolate al risanamento dei conti dettato dalle tensioni sui titoli di Stato, che se si sono attenuate in questi mesi restano sotto traccia, e come visto nelle ultime sedute possono riaccendersi velocemente. Il direttorio della Bce si riunisce per le consuete decisioni sui tassi di interesse, previsti invariati al minimo storico dell'1 per cento. L'annuncio sul costo del danaro è atteso alle 13 e 45, mentre alle 14 e 30 il presidente Mario Draghi terrà la consueta conferenza stampa esplicativa. Intanto la vigilia del direttorio della Bce è stata contrassegnata dal un ritorno della debolezza sui mercati europei, con la Borsa di Madrid maglia nera in caduta del 2,71 per cento mentre la Spagna è tornata a suo dispetto sotto i riflettori. Il governo spagnolo ha presentato il progetto di bilancio che prevede una manovra di risanamento aggiuntiva da 27 miliardi di euro, che nonostante le riduzioni previste al deficit - tutte da attuare - stima un aumento del debito pubblico a quasi l'80 per cento del Pil a fine anno, comunque meno della media europea. I disoccupati nel paese sono aumentati per l'ottavo mese consecutivo, raggiungendo quota 4 milioni 750 mila, in pratica oltre un disoccupato su quattro di tutta l'area euro, dove totalizzano 17 milioni. E se l'esecutivo ribadisce la necessità della riforma approntata sul mercato del lavoro, nel paese cresce la protesta sociale.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Cambi
Protezionismo Trump riporta il dollaro ai minimi da dicembre
Generali
Battaglia su Generali infiamma titolo, vola Mediobanca
Lavoro
Confindustria: dal 2014 occupazione cresce ma si ferma a metà 2016
Taxi
Faro Antitrust su radio taxi, al via due istruttorie
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4