domenica 04 dicembre | 11:11
pubblicato il 29/ott/2013 16:32

Bce: Nowotny, taglio tassi interesse non e' prospettiva realistica

(ASCA) - Roma, 29 ott - Per ora una riduzione del costo del denaro da parte della Bce non e' dietro l'angolo nonostante il forte apprezzamento dell'euro.

''Non c'e' nessuna realistica prospettiva per un taglio dei tassi di politica monetaria. Penso che si possa fornire liquidita' al sistema utilizzando altri strumenti''. Lo ha detto a Vienna, Edwald Nowotny, membro del Governing Council della Bce e governatore della Banca centrale austriaca. Lo riporta l'agenzia Market News International.

''Non vedo alcuno strumento da utilizzare contro la forza dell'euro'' ha precisato Nowotny.

L'apprezzamento dell'euro sta diventando uno dei temi caldi del momento soprattutto per quei paesi dell'eurozona dove l'export, in particolare quello relativo ai prodotti a basso valore aggiunto,rappresenta una importante componente del Pil.

red/men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari