sabato 25 febbraio | 15:45
pubblicato il 29/feb/2012 08:56

Bce/ Nowotny: Italia fa progressi, titoli di Stato stabilizzati

Non servono altri mega prestiti dopo oggi né altri tagli tassi

Bce/ Nowotny: Italia fa progressi, titoli di Stato stabilizzati

Roma, 29 feb. (askanews) - L'Italia sta compiendo progressi e la situazione sui suoi titoli di Stato appare stabilizzata, dopo le tensioni dei mesi passati, e questo è stato lo sviluppo recente più significativo per l'intera area euro, dove intanto "si parla di spiragli di ripresa". Lo ha affermato il governatore della Banca centrale dell'Austria, Ewald Nowotny, che come tutti i suoi pari dell'area euro siede nel Consiglio direttivo della Bce. Un intervento sul quotidiano britannico The Times, mentre oggi si svolgerà la seconda e forse conclusiva maxi operazione di rifinanziamento della Bce a favore delle banche, con prestiti di durata ultra prolungata a 3 anni. Su questo il banchiere centrale austriaco ha ribadito il parere, già espresso nei giorni scorsi, di non ritenere necessario svolgere altri maxi rifinanziamenti di questo tipo. Stavolta però ha anche puntualizzato di non ravvirsare la necessità di operare ulteriori tagli dei tassi di interesse, rispetto all'attuale minimo storico dell'1 per cento. "Dal versante della domanda vediamo miglioramenti in molte parti d'Europa - ha affermato - Ora ci sono prospettive più ottimistiche e si inizia a parlare di primi spiragli di ripresa". Quantomeno Nowotny ha evitato di lanciarsi a pronosticare rialzi dei tassi: è troppo presto per parlarne, ha detto, secondo quanto riporta The Times. Secondo il banchiere centrale austriaco ci sarebbero stati però perfino miglioramenti sulla domanda di prestiti e mutui da parte delle famiglie in Europa, assieme a miglioramenti di altri indicatori economici. Dopo il rifinanziamento di oggi, l'altro appuntamento di rilievo calendarizzato per la Bce è la riunione del Consiglio direttivo per decidere sui tassi di interesse, che si svolgerà giovedì 8 marzo.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Ball: accordo con sindacati condizione imprescindibile
Mediaset
Mediaset a Vivendi: esposto alla Procura fondato e documentato
Volkswagen
Volkswagen, torna in utile nel 2016 per 5,1 mld dopo dieselgate
Generali
Intesa Sanpaolo: non individuate opportunità su Generali
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech