giovedì 08 dicembre | 11:48
pubblicato il 11/lug/2014 15:38

Bce: Nouy, vigilanza europea su banche sara' dura e invadente

(ASCA) - Roma, 11 lug 2014 - Sulle banche in Europa sta per nascere ''il piu' grande ente di vigilanza del mondo'' e ''spero che non sia un big bang, ma che sia molto graduale''.

Lo ha affermato Daniele Nouy, la presidente del Consiglio di vigilanza del nuovo meccanismo di sorveglianza centralizzato presso la Bce, che entrera' in azione il 4 novembre prossimo.

Nel corso di una tappa a Roma per prendere contatto con il personale della Banca d'Italia, la Nouy, 64 anni a fine mese e con una lunga carriera alle spalle sulla vigilanza negli istituti di credito, ha incontrato le agenzie di stampa italiane per illustrare gli imminenti compiti del ''Single supervisory mechanism'' (Ssm).

Se da un lato parla di un passaggio morbido al meccanismo coordinato dalla Bce, ''ci sono gia' autorita' nazionali che saranno pienamente parte del nuovo sistema'', dall'altro dice chiaro e tondo che questa nuova vigilanza dovra' essere molto pervasiva. ''Se non siamo abbastanza duri, intrusivi ci lasceremo sfuggire alcuni rischi, o alcuni rischi non saranno sufficientemente coperti e si creeranno problemi quando la situazione si deteriorera'''.

Se c'e' una lezione da trarre dalle crisi passate per la vigilanza ''e' che dobbiamo essere rigorosi''. Inoltre ''non eravamo molto ben equipaggiati'' per gestire le crisi, ma quest'ultimo aspetto e' gia' cambiato con il meccanismo europeo di risoluzione delle crisi bancarie: ''ci aiutera' garantendoci strumenti adeguati''.

La Nouy poi spiega che le modalita' di comunicazione della vigilanza centralizzata dovranno essere ben diverse da quelle che, sempre la Bce, segue da anni sulla politica monetaria (ad esempio quando taglia i tassi di interesse o immette nuove liquidita' nel sistema bancario). ''Per la politica monetaria una volta che si e' presa una decisione, deve essere spiegata e c'e' molta trasparenza e comunicazione''.

eco/tmn/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
I 5 requisiti necessari a un eventuale "salva banche" con l'Esm
L.Bilancio
L.Bilancio: Senato approva fiducia con 173 sì
Bce
Al via direttorio della Bce da cui è attesa proroga piano acquisti
L.Bilancio
L.Bilancio: via libera definitivo alla manovra con 166 sì
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni