domenica 04 dicembre | 07:57
pubblicato il 06/nov/2013 10:13

Bce: nel 2* trim scambi su mercati repo raggiungono 30mila mld +17%

(ASCA) - Roma, 6 nov - Nel secondo trimestre di quest'anno si e' confermata la preferenza delle banche dell'Eurozona ad operare sui mercati monetari garantiti, nei quali cioe' i prestiti sono assistiti da garanzia collaterale, come nel caso dei repo (pronti contro termine), dove il prestito di denaro e' garantito da titoli. E' quanto emerge dal sondaggio della Bce tra 161 banche dell'Eurozona.

In questo segmento del mercato monetario, l'attivita', rispetto al secondo trimestre del 2012, e' salita del 17% a 30mila miliardi di euro, in particolare grazie all'aumento degli scambi del 27% sulla scadenza overnight e del 16% sulla scadenze comprese tra ''tomorrow next'' e una settimana. Le scadenze piu' lunghe di una settimana contano solo il 7% del totale del mercato repo.

men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari