venerdì 09 dicembre | 03:35
pubblicato il 06/feb/2015 15:24

Bce lancia videogioco online sulla nuova banconota da 20 euro

Un Tetris rielaborato, Verrà presentata da Draghi il 24 febbraio

Bce lancia videogioco online sulla nuova banconota da 20 euro

Roma, 6 feb. (askanews) - Il presidente della Bce Mario Draghi rivelerà le fattezze della nuova banconota da 20 euro con una cerimonia al quartier generale dell'istituzione il prossimo 24 febbraio. Nel frattempo, per stuzzicare la curiosità dei cittadini, la Bce ha preso l'insolita iniziativa di lanciare un videogioco online che consente di scoprire alcune delle caratteristiche del nuovo biglietto.

Si tratta di una rielaborazione del classico gioco ad incastri "Tetris", accessibile a tutti i residenti maggiorenni dell'Unione europea dal sito ad hoc approntato (http://game-20.new-euro-banknotes.eu/). I vincitori di questa sorta di caccia al tesoro si aggiudicheranno una banconota commemorativa da 10 euro chiusa in un blocco di resina trasparente.

La banconota da 20 euro è la terza, dopo i tagli da 5 e 10 euro, ad essere introdotta nella nuova serie battezzata "Europa".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni