venerdì 24 febbraio | 07:25
pubblicato il 21/mag/2013 19:17

Bce: IG, possibile taglio tassi interesse di 25 pb su depositi

(ASCA) - Milano, 21 mag - La Bce potrebbe ridurre ulteriormente il livello dei tassi di interesse nei prossimi mesi, intervendo in particolare su quelli sui depositi che dunque dovrebbe scendere in territorio negativo. La previsione e' dei market strategist di IG, Vincenzo Longo e Filippo Diodovich, che oggi a Milano hanno presentato uno studio sul possibile andamento del cross euro/dollaro in vista delle elezioni di settembre in Germania, alla luce delle politiche monetarie della Banca Centrale Europea e della Federal Reserve. Nello specifico, IG stima al 50% la possibilita' di un taglio dei tassi sui depositi di 25 punti base gia' al prossimo meeting del Board dell'Eurotower.

L'intervento sui tassi di rifinanziamento principale e', per gli esperti di IG, meno probabile, ma comunque possibile al 10% nel prossimo incontro. Quanto al cambio euro/dollaro, il Report IG fissa il target del cross intorno a 1,18-1,20 a tre mesi, vale a dire a un livello piu' coerente con i fondamentali delle due aree e alla parita' collocata ora dagli esperti a 1,21. fcz/mau/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Unicredit
Unicredit: sottoscritto il 99,8% dell'aumento da 13 miliardi
P.A.
P.A., Madia: pronti a riavviare percorso per rinnovo contratto
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
P.A.
P.A., Madia: ok a ultimi cinque decreti, completata la riforma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech