lunedì 16 gennaio | 12:11
pubblicato il 10/apr/2014 10:10

Bce: governi proseguano riforme su mercati dei prodotti e del lavoro

(ASCA) - Roma, 10 apr 2014 - Nel Bollettino di aprile la Bce invita i governi dei paesi dell'Eurozona a non disperdere i progressi ottenuti nel consolidamento dei conti pubblici e li esorta a ricondurre gli elevati rapporti debito/PIL su un sentiero discendente nel medio termine, in linea con il Patto di stabilita' e crescita. Le strategie di bilancio dovrebbero assicurare una composizione dell'aggiustamento favorevole alla crescita al fine di innalzare la qualita' e l'efficienza dei servizi pubblici, limitando al minimo gli effetti distorsivi dell'imposizione fiscale.

Poi il capitolo delle riforme strutturali, ''occorre attuare ulteriori interventi decisivi per realizzare riforme nei mercati dei beni e servizi e del lavoro finalizzate a incrementare la competitivita', innalzare la crescita potenziale, creare opportunita' di occupazione e rendere le economie dell'area piu' flessibili''.

men/cam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Calenda: no a nuova rinazionalizzazione
Fca
Fca, Calenda: Berlino si occupi di Volkswagen
Luxottica
Luxottica ed Essilor verso fusione, Luxottica vola in borsa (+13%)
Cambi
Sterlina a minimi dopo crollo ottobre, cala sotto 1,2 su dollaro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Il prototipo della nuova Civic Type R debutta al Salone di Tokyo
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
On line il sito del Fondo Astoi a tutela dei viaggiatori
Energia e Ambiente
Energia, Bellanova: Italia con Enea all'avanguardia internazionale
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Spazio, prima passeggiata spaziale per il francese Thomas Pesquet
TechnoFun
Arriva Switch, la nuova console trasformista di Nintendo
Sistema Trasporti
A Milano il car sharing DriveNow apre alle auto elettriche