giovedì 23 febbraio | 04:30
pubblicato il 05/set/2014 13:37

Bce, Giovannini: ha dato il massimo, ora servono investimenti

Solo cosi' banche possono aumentare la loro redditivita' (ASCA) - Cernobbio (Co), 5 set 2014 - Per l'ex ministro del Lavoro, l'economista Enrico Giovannini, dopo il recente intervento della Bce che ha ridotto al minimo il costo del denaro ora e' il momento di puntare sugli investimenti in tutta l'Unione europea.

"Abbiamo ormai raggiunto il limite di politica monetaria in generale, abbiamo bisogno quindi di ripensare una politica fiscale a livello europeo molto piu' orientata sugli investimenti, sulla costruzione di infrastrutture comuni, cioe' quello che poi fa la crescita nel medio termine. E' vero che la sfiducia ancora prevale, lo vediamo dagli indicatori sia delle imprese sia delle famiglie in cui c'e' stato un peggioramento anche in altri Paesi. Questo e' il tema chiave, ma le banche hanno bisogno di aumentare la loro redditivita' e questa cresce se si fanno investimenti che producono risultati nel medio termine", ha detto durante il forum Ambrosetti in corso a Cernobbio.

Asa-Rar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Alitalia
Alitalia, domani sciopero di 4 ore. Sindacati pronti a nuovi stop
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech