giovedì 23 febbraio | 05:46
pubblicato il 05/dic/2013 15:16

Bce: Draghi, Ltro fatto in tempi di grande incertezza, ora molto minore

(ASCA) - Roma, 5 dic - In arrivo un altro prestito triennale (Ltro)della Bce alle banche dell'Eurozona, dopo i due di fine 2011 e di inizio 2012? ''Quando li abbiamo fatti, l'incertezza era molto alta. Noi giudichiamo i prestiti Ltro un successo. Oggi l'incertezza e' considerevolmente minore'', ha risposto il presidente della Bce, Mario Draghi, nel corso della conferenza stampa.

''Se dovessimo fare qualcosa di simile a un altro Ltro e' per mettere in sicurezza l'economia, non potra' essere utilizzato come sussidio per finanziare la patrimonializzazione delle banche'', ha sottolineato il numero uno dell'Eurotower.

''Abbiamo molti strumenti per agire e per farlo non abbiamo bisogno di nuove analisi. La questione e' se una azione sia giustificata'', ha precisato Draghi men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Alitalia
Alitalia, domani sciopero di 4 ore. Sindacati pronti a nuovi stop
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech