domenica 19 febbraio | 22:56
pubblicato il 22/gen/2015 13:45

Bce conferma tassi interesse eurozona a minimo storico: 0,05%

Occhi puntati su annunci Draghi piano titoli Stato alle 14 e 30

Bce conferma tassi interesse eurozona a minimo storico: 0,05%

Roma, 22 gen. (askanews) - I tassi di interesse dell'area euro restano fermi al minimo storico dello 0,05 per cento. Lo ha stabilito il Consiglio direttivo della Banca centrale europea, in linea con le attese. In realtà l'attenzione dei mercati è tutta sbilanciata sulle nuove misure straordinarie previste dalla riunione di oggi. In particolare il lancio di un ampio piano di acquisti di titoli di Stato, un quantitative easing per scongiurare i rischi di una deriva in deflazione.

Per tutto questo sono attesi annunci dalla conferenza stampa esplicativa che il presidente Mario Draghi terrà alle 14 e 30.

Intanto il tasso sulle principali operazioni di rifinanziamento resta allo 0,05 per cento, il tasso sulle operazioni di rifinanziamento marginali resta allo 0,30 per cento, mentre il tasso sui depositi che la Bce custodisce per conto delle banche resta negativo, al meno 0,20 per cento.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia