domenica 26 febbraio | 15:38
pubblicato il 07/nov/2013 15:28

Bce: Coldiretti, taglio tassi boccata d'ossigeno per pmi

(ASCA) - Roma, 7 nov - ''Il taglio dei tassi e' una boccata di ossigeno che ci auguriamo possa favorire l'accesso al credito delle pmi che in agricoltura hanno visto ridurre ancora i finanziamenti del 4,2% nel semestre 2013, dopo il crollo del 25,1% registrato nello stesso periodo del 2012''.

E' quanto afferma la Coldiretti in una nota, commentando la decisione della Bce di portare i tassi al minimo storico dello 0,25%. ''Tra i motivi che scoraggiano le imprese a rivolgersi agli Istituti bancari emerge - sottolinea l'associazione - la richiesta di garanzie sempre piu' gravose, i tassi di interesse e l'allungamento dei tempi di istruttoria e procedurali. L'effetto e' stato un preoccupante blocco dei processi di investimento particolarmente importanti per sostenere la competitivita' del Made in Italy e la ripresa dell'economia''.

com-drc/mau/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech