giovedì 23 febbraio | 13:33
pubblicato il 27/mag/2014 15:27

Bce: al 23 maggio prestiti a lungo termine a banche ridotti a 508 mld

(ASCA) - Roma, 27 mag 2014 - Con il graduale miglioramento delle condizioni di accesso al mercato dei capitali si riduce la dipendenza delle banche dell'Eurozona dai prestiti della Bce.

Al 23 maggio risultano in essere ancora 508 miliardi di prestiti a lungo termine (Ltro) della Bce. Due i tipi di Ltro praticati dalla Bce :quelli con scadenza triennale e quelli con scadenze comprese tra 28 e 91 giorni.

Dei 508 miliardi ancora in essere, 63 miliardi si riferiscono a 4 prestiti con scadenze tra 28 e 91 giorni, il primo termina il prossimo 29 maggio. Il resto 445 miliardi si riferiscono ai due prestiti triennali concessi tra la fine del 2011 e il primi di marzo 2012 per complessivi 1.018 muliardi, il primo scade 29 gennaio 2015.

men/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Alitalia
Alitalia, domani sciopero di 4 ore. Sindacati pronti a nuovi stop
Grecia
Grecia, Regling: non ci sarà bisogno di nuovo salvataggio in 2018
Peugeot
Peugeot, Tavares: con Opel creiamo un campione europeo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Borella, Maestro d'olio: amaro, piccante e quindi salutare
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech