giovedì 08 dicembre | 15:48
pubblicato il 28/mag/2014 10:41

Bce: ad aprile prestiti bancari a settore privato -1,8%. Imprese a secco

(ASCA) - Roma, 28 mag 2014 - L'offerta di credito resta un problema nell'Eurozona sia per motivi legati alla maggiore rischiosita' del credito e sia ad una domanda ancora debole legata al fenomeno del '' cavallo che non beve''.

Lo dicono i numeri della Bce relativi agli aggregati monetari e creditizi del mese di aprile.

I prestiti bancari al settore privato hanno registrato una contrazione su base annuale pari a -1,8%, in frenata rispetto al -2,2% del mese di marzo. La flessione media nel periodo febbraio-aprile e' pari al 2%.

Per quanto riguarda i prestiti alle famiglie la variazione e' stata nulla, con un aumento dello 0,7% nei mutui per l'acquisto di abitazioni e una flessione pari a -2,1% per i prestiti al consumo.

Per quanto riguarda le imprese, i prestiti hanno accusato una contrazione pari a -2,8%, in frenata rispetto a -3% del mese precedente. Nel dettaglio i prestiti per il finanziamento del capitale circolante, quelli fino a 12 mesi, hanno registrato una flessione pari a -5,1%. Quelli con scadenze da 12 a 5 anni -3,4%, quelli con scadenze superiori ai 5 anni -1,6%.

men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Al via direttorio della Bce da cui è attesa proroga piano acquisti
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Ocse
Ocse, superindice in lieve aumento a ottobre ma in Italia -0,04%
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni