martedì 06 dicembre | 15:37
pubblicato il 02/mag/2016 17:01

Bce accusa market mover Usa: alcuni trader conoscono i dati prima

Analisi ha rilevato segnali sospetti in 7 casi su 21

Bce accusa market mover Usa: alcuni trader conoscono i dati prima

Roma, 2 mag. (askanews) - La Banca centrale europea ha puntato il dito contro presunte fughe di notizie sui market mover americani. In un paper di ricerca l'istituzione afferma di aver esaminato l'andamento di mercati azionari e futures sui treasury (i titoli di Stato Usa) nell'imminenza della diffusione di dati macroeconomici. "In 7 casi su 21 market mover ci sono segni di trading informati dei dati prima della loro diffusione - si legge -. I prezzi iniziano a muoversi nella direzione corretta circa 30 minuti prima della diffusione".

"Questi risultati - dice ancora lo studiod ella Bce - implicano che alcuni trader dispongono di informazioni riservate sui fondamentali macroeconomici".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
Governo
Governo, Cgil: elezioni anticipate pericolosa fuga in avanti
Cnel
Referendum, Napoleone: popolo ha riconosciuto il ruolo del Cnel
Fs
Fs: venerdì treni regolari, revocato sciopero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Veronafiere, Wine2Wine: Germania mercato maturo e complesso
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
AsiaHaptics 2016, Università di Siena premiata per guanto robotico
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni