domenica 04 dicembre | 01:26
pubblicato il 02/ott/2014 14:48

Bce a Napoli, Draghi: combattiamo un'idra a più teste come Ercole

Direttorio blindato, reparti antisommossa presidiano Capodimonte

Bce a Napoli, Draghi: combattiamo un'idra a più teste come Ercole

Napoli, 2 ott. (askanews) - Il Consiglio direttivo della Banca centrale europea è in corso da stamattina a Napoli, nella prestigiosa cornice del Museo di Capodimonte. Ma più che la spettacolarità del luogo, circondato dal suo esteso parco, a richiamare l'attenzione è il massiccio apparato di sicurezza con cui è stato blindato l'evento. Forze dell'ordine in tenuta anti sommossa, camioncini ed elicotteri presidiano tutti gli snodi chiave attorno al parco, con il chiaro obiettivo di tenere alla larga i vari movimenti di contestatori, campani e non solo, autobattezzatisi "Block Bce", che da giorni si preparavano a manifestare.

Al di là delle contestazioni, il Consiglio cade in una fase in cui gli ultimi dati macroeconomici hanno rimesso pressione sulla politica monetaria, anche se le attese prevalenti non pronosticano nuove misure nell'immediato. L'annuncio delle decisioni sui tassi è previsto alle 13 e 45, alle 14 e 30 il presidente Mario Draghi terrà la conferenza stampa esplicativa in una sala appositamente allestita nell'Aditorium del Museo. Se sui tassi non sono attese novità, Draghi potrebbe fornire nuovi elementi sulle diverse misure straordinarie con cui la Bce cerca di far risalire l'inflazione da livelli che giudica eccessivamente bassi.

Nella cena di gala che ha preceduto il direttorio ieri, il presidente della Bce Mario Draghi si è richiamato alla mitologia greca, paragonando le difficoltà attuali alle "fatiche" di Ercole (traendo spunto dal fatto che la cena si teneva nella Sala di Ercole del Palazzo Reale). "Come quando lottava contro l'idra a più teste, anche a noi sembra che quando superiamo una sfida, come la crisi sui debiti pubblici, ne saltano fuori due nuove, come la bassa inflazione e la ripresa a rilento". E proprio questo richiede un intervento simultaneo su più versanti: una politica monetaria morbida della Bce che sia accompagnata da riforme strutturali e politiche di bilancio sane ma favorevoli alla crescita da parte dei governi.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari