domenica 11 dicembre | 15:13
pubblicato il 09/set/2013 11:34

Bcc: 43% del crerdito alle famiglie (1 Upd)

Bcc: 43% del crerdito alle famiglie (1 Upd)

(ASCA) - Roma, 9 set - Il Credito Cooperativo sara' presente a Torino, dal 12 al 15 settembre, in occasione della 47ma Settimana Sociale dei Cattolici Italiani, che avra' per tema ''La famiglia, speranza e futuro per la societa' italiana''.

Federcasse ha contribuito al percorso di preparazione con una propria riflessione condensata in un Documento dal titolo ''Famiglia, scuola di cooperazione. Luogo di affetti, di grammatica del lavoro, del risparmio e della responsabilita'''. Le BCC, dal canto loro, proprio per questa ''prossimita''' ai territori ed alle comunita' locali, hanno da tempo sviluppato iniziative di sostegno ad hoc che potrebbero a buon titolo diventare ''buone pratiche'' diffuse e parametri di scelte politiche: si va dalle intese locali con gli imprenditori edili per forme di affitto con diritto di riscatto agli accordi con le Diocesi per plafond di microcredito; dai mutui per favorire le adozioni internazionali alle tante intese per l'anticipazione della indennita' della Cassa Integrazione Guadagni ai lavoratori delle aziende in crisi. Tutte iniziative nate dal basso, partendo dalla semplice osservazione delle necessita' e dei bisogni. Spesso in logiche di ''rete'' con altri soggetti attivi sul territorio.

''Questa vivacita' di iniziative, per quanto messe a dura prova dalla severita' della situazione complessiva che viviamo - si legge nel Documento - sono segni degli sforzi per essere coerenti anche nelle difficilissime stagioni di questa fase di trasformazione. Lavoriamo per metterle a fattor comune perche' siano sempre piu' conosciute ed utilizzate dai destinatari potenziali e adottate su scala piu' ampia. Concorreremo cosi' a rafforzare tanti cooperatori nella determinazione di operare quotidianamente scelte incisive a favore delle famiglie. Ancora una volta idealita' e buone idee ispirano le azioni e le azioni ricambiano dando gambe e braccia piu' forti ai valori e principi''. Il Credito Cooperativo - che ha partecipato con un proprio esponente ai lavori del Comitato Scientifico e Organizzatore - ha un legame profondo con le Settimane Sociali e ricorda che fu proprio di Giuseppe Toniolo, grande animatore delle prime esperienze di cooperazione di credito in Italia, l'intuizione di questo appuntamento, ai primi anni del Novecento. com-ram

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina