domenica 11 dicembre | 13:44
pubblicato il 07/giu/2011 18:55

Batterio killer/ Indennizzi Ue, decisione forse martedì

Commissione disposta ad aumentare cifra compensazioni

Batterio killer/ Indennizzi Ue, decisione forse martedì

Lussemburgo, 7 giu. (askanews) - Potrebbe essere adottata già martedì prossimo la proposta della Commissione Ue per gli indennizzi ai produttori europei dell'ortofrutta colpiti dal calo delle vendite a causa della crisi del 'batterio killer' in Germania, e potrebbe andare anche oltre i 150 milioni di euro complessivi che erano stati annunciati oggi. Lo ha fatto capire, stasera a Lussemburgo, alla conferenza stampa finale del Consiglio Agricoltura staordinario dell'Ue, il commissario europeo responsabile del settore, Dacian Ciolos. La riunione del Comitato Ue di gestione, in cui siedono la Commissione e i rappresentanti 'tecnici' dei Ventisette, è prevista per martedì 14 giugno a Bruxelles. In quell'occasione, la proposta sarà probabilmente approvata (per respingerla è necessaria una maggioranza qualificata contraria), in modo da essere applicata tempestivamente. Ciolos è sembrato possibilista sia rispetto alla possibilità di aumentare la percentuale compensazione per i prodotti invenduti (che oggi proponeva fosse limitata al 30% del prezzo medio di giugno degli ultimi tre anni), sia rispetto all'allargamento del suo campo di applicazione anche ad altri ortaggi oltre a cetrioli, pomodori e lattuga (si parla di peperoni e zucchine, forse anche melanzane). Le due richieste erano state avanzate oggi da diversi ministri, fra cui anche l'italiano Francesco Saverio Romano. Un eventuale aumento degli indennizzi da parte dell'Ue dovrà comunque essere basato su "dati oggettivi", ha precisato il commissario.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina