venerdì 24 febbraio | 09:33
pubblicato il 27/ott/2015 10:48

Basf taglia obiettivi annuali per rallentamento economia mondiale

Su leader globale chimica pesa rallentamento economia cinese

Basf taglia obiettivi annuali per rallentamento economia mondiale

Roma, 27 ott. (askanews) - Basf, il primo gruppo mondiale della chimica, ha annunciato il taglio dei suoi obiettivi di fatturato e utili per l'intero esercizio in corso alla luce del rallentamento dell'economia cinese e dell'indebolimento della congiuntura mondiale. "Nel primo trimestre del 2015 - ha sottolineato la multinazionale tedesca in un comunicato - la crescita dell'economia globale è rimasta considerevolmente al di sotto delle aspettative. L'ambiente economico si è rannuvolato in importanti mercati emergenti, specialmente in Cina. Basf ha ulteriormente ridotto le sue previsioni per l'economia globale nel 2015".

In particolare Basf, che nell'esercizio 2014 aveva registrato un fatturato di 74,326 miliardi e un utile di 7,357 miliardi, ha definito "improbabile" l'eventualità di mettere a segno il prtevisto lieve aumento del fatturato, che ora invece dovrebbe calare leggermente.

Nel terzo trimestre il fatturato del gruppo è sceso del 5% a 17,4 miliardi di euro e gli utili lordi sono scesi di 171 milioni a 1,6 miliardi. (con fonte Afp)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Unicredit
Unicredit: sottoscritto il 99,8% dell'aumento da 13 miliardi
P.A.
P.A., Madia: pronti a riavviare percorso per rinnovo contratto
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
P.A.
P.A., Madia: ok a ultimi cinque decreti, completata la riforma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech