sabato 21 gennaio | 20:57
pubblicato il 24/ott/2014 18:56

Barroso: crisi economica giustifica applicazione flessibilità

"Ma questo è diverso da assoluta mancanza di rispetto per regole"

Barroso: crisi economica giustifica applicazione flessibilità

Bruxelles, 24 ott. (askanews) - "La Commissione ha tempo fino a fine mese" per pronunciarsi su ognuno dei paesi, fra cui l'Italia, sollecitati a fornire ulteriori informazioni sui piani di bilancio inviati a Bruxelles, e questo "non per dire se il bilancio è completamente a posto, ma se c'è una violazione particolarmente significativa" dalle regole, ossia una deviazione importante dal percorso previsto di riduzione del deficit strutturale. Lo ha detto il presidente uscente della Commissione euoropea, José Manuel Barroso, rispondendo a una domanda sulla manovra finanziaria italiana, durante la conferenza stampa finale del suo ultimo vertice Ue, questo pomeriggio a Bruxelles.

L'esame dei piani di bilancio nazionali "è un esercizio che la Comissione sta svolgendo attraverso i servizi economici e finanziari (Ecfin) del vicepresidente Jyrki Katainen, le cui proposte ho intenzione di appoggiare, perché ho sempre rispettato le competenze specifiche dei singoli commissari", ha aggiunto Barroso.

"Pubblicamente -ha ricordato il presidente della Commissione - mi sono pronunciato per la massima flessibilità: c'è una situazione economica difficile che giustifica l'applicazione delle regole con flessibilità, ma questo è diverso - ha avvertito - dall'assoluta mancanza di rispetto per le regole".

Su questo, ha concluso, "siamo in discussione con i governi, e decideremo entro la settimana prossima", ha concluso Barroso.

Il presidente uscente del Consiglio europeo Herman Van Rompuy, da parte sua, ha ricordato che non si sta discutendo di uno "sforzo "gigantesco di austerità", ma che "la correzione potenziale" che potrebbe essere chiesta all'Italia o ad altri governi "riguarda decimali e non cifre significative".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4