sabato 03 dicembre | 23:29
pubblicato il 05/set/2014 10:59

Barilla rinnova prestito da 700 milioni con pool di banche

Finanziamento "rientra nella strategia di crescita internazionale" (ASCA) - Roma, 5 set 2014 - Il Gruppo Barilla ha effettuato il rifinanziamento delle proprie linee bancarie con un pool di 13 banche internazionali e italiane (Banca Popolare dell'Emilia Romagna, Barclays, Bnp Paribas, Cassa Di Risparmio Di Parma e Piacenza, Citibank, Commerzbank, Intesa SanPaolo, Rabobank, Cre'dit Agricole, Mediobanca, Mizuho, Natixis, Ubi) per un importo di 700 milioni di euro e scadenza a 5 anni (luglio 2019).

"Si tratta di un'operazione che rientra nella rinnovata strategia di crescita del Gruppo, che prevede un forte impulso sulle attivita' di crescita internazionale nei principali mercati attuali e in selezionate economie emergenti, oltre che l'implementazione dell'innovazione tecnologica dei nostri processi produttivi per offrire prodotti di qualita' superiore in un'ottica di sostenibilita'", ha spiegato l'amministratore delegato del Gruppo Barilla, Claudio Colzani.

Mlp

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari