martedì 24 gennaio | 08:30
pubblicato il 14/apr/2016 12:39

Baretta: più di part-time serve flessibilità in uscita

Sottosegretario Economia difende Legge Fornero: va migliorata

Baretta: più di part-time serve flessibilità in uscita

Roma, (askanews) - "Diciamo più che parlare di part-time il tema su cui ci dobbiamo concentrare è la flessibilità in uscita del sistema previdenziale. La legge Fornero ci ha garantito una stabilità dei conti pubblici e da questo punto di vista va difesa, ci è stata molto utile anche nel rapporto con l'Europa, però ha dei punti di rigidità che possono essere superati non cambiando la legge ma introducendo elementi di flessibilità in uscita. Ed è quello su cui si sta lavorando da qui alla prossima legge di stabilità".

Lo ha affermato il sottosegretario all'Economia Pier Paolo Baretta, intervistato a margine del Convegno sui welfare aziendali organizzato dalla rivista Formiche a Roma, dopo che mercoledì il ministro del Lavoro Giuliano Poletti ha firmato il decreto sul part-time in uscita.

Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: manovra fa aumentare debito
Commercio
Ricerca Nielsen, 87% di chi naviga in internet fa shopping online
Cambi
Protezionismo Trump riporta il dollaro ai minimi da dicembre
Bce
Draghi: collaborazione Stati invece di "richiami a cupi passati"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4