sabato 03 dicembre | 10:47
pubblicato il 13/nov/2013 12:00

Baretta: coperture seconda rata Imu non a carico dei cittadini

In atto discussione su coperture, troveremo quadra complessiva

Baretta: coperture seconda rata Imu non a carico dei cittadini

Roma, 13 nov. (askanews) - Le coperture per coprire lo stop al pagamento della seconda rata dell'Imu "non saranno a carico dei cittadini". Lo ha assicurato il sottosegretario all'Economia, Pier Paolo Baretta, intervenuto a Radio Anch'io. "E' in atto una discussione sulle coperture per la seconda rata dell'Imu. Troveremo una quandra complessiva. Posso assicurare che le coperture non saranno a carico delle famiglie e dei cittadini", ha detto Baretta rispondendo in merito all'ipotesi che la copertura arriverà dal settore bancario e assicurativo con un amumento degli acconti Ires e Irap. Quanto poi alla ipotesi rilanciata oggi da alcuni giornali secondo cui mancherebbero risorse per coprire la prima rata, cosa che farebbe scattare la clausola di salvaguardia con l'aumento delle accise sui carburanti, Baretta ha spiegato: "I conti li stiamo facendo, l'Europa ci ha chiesto coperture certe. in atto una discssione anche sulla seconda rata. Troveremo una quadra complessiva".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Italia-Russia
Putin a Pietroburgo inaugura alta velocità, dopo visita Renzi
Ilva
Ilva, accordo con la famiglia Riva: disponibili oltre 1,3 mld
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari