domenica 04 dicembre | 11:15
pubblicato il 18/giu/2014 13:58

Bankitalia/Campania: dipendenza dal pubblico moltiplicatore di crisi

(ASCA) - Napoli, 18 giu 2014 - Le analisi di Bankitalia sottolineano che uno dei fattori a monte della persistente recessione della Campania (sei anni consecutivi con + 5 punti rispetto alla media nazionale) e' quello di avere una economia fortemente legata al settore pubblico che diventa moltiplicatore della crisi. Fra le cause individuate il deficit sanitario - che ha portato al blocco del turn over - e lo status dei servizi di trasporto pubblico locale.

L'azzeramento del deficit sanitario raggiunto qualche settimana fa, consente di intravedere un miglioramento.

dqu/res

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari