martedì 24 gennaio | 06:35
pubblicato il 03/feb/2014 18:16

Bankitalia: Visco, per quote mi aspetto vasta platea di compratori

(ASCA) - Roma, 3 feb 2014 - La rivalutazione del capitale della Banca d'Italia (7,5 miliardi) prevede anche una redistribuzione delle quote di capitale di palazzo Koch attualmente in mano ai soci. Con la riforma nessun socio potra' detenere piu' del 3% del capitale e le quote in eccesso dovranno essere cedute ad altre controparti entro i prossimi 3 anni. In mancanza di compratori sara' la banca d'Italia a riacquistare queste quote. ''L'evento che ritengo improbabile in quanto c'e' una vasta platea di soggetti interessati a diventare soci di Bankitalia, non solo altre banche ma anche assicurazioni, fondazioni e fondi pensioni.

Questi ultimi in particolare potrebbero essere molto interessati in quanto il loro bilancio viene fatto a fair value e la stabilita' della quota di Bankitalia tende a ridurre le possibili volatilita' del bilancio'', ha detto il governatore della Banca d'Italia, Ignazio Visco, nel corso di un incontro con la stampa sulla rivalutazione delle quote di capitale di Bankitalia.

men/rf/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: manovra fa aumentare debito
Commercio
Ricerca Nielsen, 87% di chi naviga in internet fa shopping online
Cambi
Protezionismo Trump riporta il dollaro ai minimi da dicembre
Bce
Draghi: collaborazione Stati invece di "richiami a cupi passati"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4