domenica 04 dicembre | 22:10
pubblicato il 31/mag/2012 16:28

Bankitalia, Visco: Italia in recessione, tasse frenano crescita

Il Paese sta vivendo giorni difficili, forse ripresa a fine anno

Bankitalia, Visco: Italia in recessione, tasse frenano crescita

Milano, 31 mag. (askanews) - Le difficoltà del Paese, dalla crisi economica al terremoto, dominano la prima relazione da governatore della Banca d'Italia di Ignazio Visco. E il messaggio è chiaro fin dalla premessa."Prendo per la prima volta la parola in questa assemblea in giorni non facili per il nostro Paese e l'Europa. Visco, all'assemblea della Banca d'Italia, traccia un quadro ancora fosco per il nostro paese che forse vedrà la luce in fondo al tunnel della recessione solo alla fine di quest'anno. "Per l'Italia il 2012 non potrà che essere un anno di recessione. Una ripresa potrà affiorare verso la fine dell'anno con probabilità tanto maggiore quanto più saranno efficaci gli interventi strutturali per l'utilizzo di risorse pubbliche e private quanto più chiara e decisa sarà la coesione dell'Unione Europea". Ma è sulle pressione fiscale che il governatore, alla sua prima assemblea di Bankitalia, assume una posizione netta anche rispetto alle scelte di politica economica del governo."Si è pagato un prezzo della pressione fiscale a livelli ormai incompatibili con una crescita sostenuta". Per Visco ora la sfida non è solo recuperare l'evasione ma agire e in fretta sulla spesa pubblica, eliminando sacche di inefficienza che pesano sui conti pubblici.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari