martedì 24 gennaio | 07:58
pubblicato il 19/gen/2013 13:51

Bankitalia: Visco incontra 600 studenti ''Quotidiano in classe''

(ASCA) - Firenze, 19 gen - Insolita 'lezione' questa mattina a Firenze per il governatore della Banca d'Italia Ignazio Visco. Il numero uno di Palazzo Koch ha infatti incontrato, al cinema Odeon, circa 600 studenti che partecipano al progetto 'Quotidiano in classe' dell'osservatorio Giovani-editori presieduto da Andrea Ceccherini. L'incontro si e' svolto a porte chiuse e al suo arrivo Visco non ha rilasciato dichiarazioni ai giornalisti presenti all'esterno del cinema. Dopo un intervento iniziale di Ceccherini il governatore ha preso la parola per una lezione sui temi dell'economia e della societa' e poi c'e' stato spazio per le domande rivolte dai ragazzi. Secondo quanto riferito da alcuni di loro, Visco ha tra l'altro sottolineato la necessita' di uno spirito europeo, ha ribadito l'importanza della formazione e della creazione di competenze e ha auspicato anche una sempre maggiore partecipazione dei soggetti privati agli investimenti in ricerca e innovazione, a fianco del pubblico. afe/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: manovra fa aumentare debito
Commercio
Ricerca Nielsen, 87% di chi naviga in internet fa shopping online
Cambi
Protezionismo Trump riporta il dollaro ai minimi da dicembre
Bce
Draghi: collaborazione Stati invece di "richiami a cupi passati"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4