mercoledì 18 gennaio | 21:58
pubblicato il 18/lug/2014 12:00

Bankitalia taglia stime su Pil 2014, crescita solo +0,2%

"Rischi al ribasso. Per i consumi benefici dagli sgravi fiscali"

Bankitalia taglia stime su Pil 2014, crescita solo +0,2%

Roma, 18 lug. (askanews) - La Banca d'Italia taglia in maniera decisa le stime sul Pil del 2014, migliorando però le previsioni sul 2015. Quest'anno, secondo il bollettino economico, la crescita sarà solo dello 0,2%, "con rischi al ribasso", mentre nelle ultime stime di gennaio era indicato un +0,7%. Nel 2015, invece, il Pil dovrebbe aumentare dell'1,3%, in miglioramento rispetto al +1% previsto all'inizio dell'anno. "L'andamento sfavorevole nella prima parte del 2014 - spiega Via Nazionale - ha comportato una riduzione delle stime", mentre "le valutazioni per il 2015 sono più favorevoli rispecchiando principalmente l'orientamento più espansivo della politica monetaria". "Il graduale ritorno alla crescita - secondo Palazzo Koch - presuppone un andamento favorevole degli scambi internazionali e un rafforzamento della domanda interna, in particolare degli investimenti, cui contribuirebbero l'affievolirsi degli effetti restrittivi dell'aggiustamento di bilancio degli anni precedenti, il diradarsi dell'incertezza, l'ulteriore attenuazione delle tensioni finanziarie". La domanda interna dovrebbe beneficiare "anche dei provvedimenti di sostegno ai redditi da lavoro più bassi e dei pagamenti dei debiti commerciali della pubblica amministrazione". "Rimangono tuttavia - conclude Bankitalia - considerevoli elementi di fragilità nelle prospettive di ripresa, anche a causa dell'incertezza sull'evoluzione delle tensioni geopolitiche in corso e sulla loro trasmissione agli scambi mondiali".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Davos
Padoan da Davos: in Italia stiamo continuando riforme strttturali
Fs
Fs: firmato accordo, acquisisce la società greca Trainose
Valute
Effetto Trump sul dollaro, vicino ai minimi di due mesi con yen
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina