lunedì 27 febbraio | 07:51
pubblicato il 18/gen/2013 12:00

Bankitalia/ Studenti contestano Visco, interrotto intervento

Durante lectio magistralis all'Università di Firenze

Bankitalia/ Studenti contestano Visco, interrotto intervento

Firenze, 18 gen. (askanews) - Il governatore della Banca d'Italia, Ignazio Visco, è stato costretto a interrompere la sua lectio magistralis all'Università di Firenze. Una cinquantina di studenti dopo avere esposto lo striscione 'Voi la chiamate crescita noi sfruttamento' hanno forzato il presidio di sicurezza delle forze dell'ordine all'esterno dell'aula e hanno fatto irruzione nella sala, costringendo il governatore a interrompere la lezione. Per alcuni minuti hanno gridato slogan usando anche un megafono e poi si sono allontanati pacificamente. Il governatore ha poi ripreso la sua lezione ma si è dovuto nuovamente interrompere. Questa volta a causare il nuovo stop è stato l'allarme anti incendio. Il segnale acustico si è attivato per un quarto d'ora a causa di una porta forzata da alcuni studenti contestatori.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech