martedì 17 gennaio | 10:03
pubblicato il 25/giu/2013 15:52

Bankitalia: Signorini, riforme strutturali per rilancio paese

Bankitalia: Signorini, riforme strutturali per rilancio paese

(ASCA) - Roma, 25 giu - ''La realizzazione di riforme strutturali che consentano un recupero di competitivita' e' un passaggio essenziale per il rilancio del nostro Paese. Gli interventi da attuare sono stati da tempo individuati. Il processo di coordinamento europeo potrebbe contribuire a definirne meglio i dettagli, ma la responsabilita' ultima delle riforme restera' nazionale; dipendera' da noi sapervi dare attuazione concrete''.Lo ha detto il vice direttore generale della Banca d'Italia Luigi Federico Signorini, nel corso di una audizione alla Camera dei Deputati, in merito alle 'Comunicazioni' della Commissione al Parlamento europeo e al Consiglio sulla creazione di uno strumento di convergenza e di competitivita' e sul coordinamento ex ante delle grandi riforme di politica economica.

ram

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste tutela volontariamente clienti investitori del fondo Irs
Fca
Fca, Berlino: richiamare Jeep Renegade, Fiat 500 e Doblò
Luxottica
Luxottica si unisce a Essilor, nasce leader prodotti per la vista
Conti pubblici
Conti pubblici: Ue chiede il conto, Italia tratta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello