venerdì 24 febbraio | 11:21
pubblicato il 03/apr/2014 15:18

Bankitalia: Signorini, mantenere stabilita' finanza pubblica

Bankitalia: Signorini, mantenere stabilita' finanza pubblica

(ASCA) - Roma, 3 apr 2014 - ''Anche le politiche pubbliche sono di fronte alla sfida di mantenere cio' che serve - in primis la stabilita' della finanza pubblica con tanti sforzi conquistata e difesa - e provvedere a cio' che manca o non basta: servizi e infrastrutture all'altezza, istruzione e ricerca adeguate per quantita' e qualita', una regolamentazione del mercato del lavoro e della protezione sociale che favorisca il cambiamento tutelando lavoratori e famiglie. Creare dal nulla distretti industriali per decreto o per sovvenzioni e' impossibile; garantire le condizioni esterne perche' il sistema delle imprese cresca, innovi e prosperi e' una responsabilita' che non puo' essere elusa''.

Cosi' il vice direttore generale della Banca d'Italia Luigi Federico Signorini, ad Ancona, nel corso della presentazione del volume: 'I sistemi produttivi locali: trasformazioni fra globalizzazione e crisi'', all'Universita' Politecnica delle Marche.

ram

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Unicredit
Unicredit: sottoscritto il 99,8% dell'aumento da 13 miliardi
P.A.
P.A., Madia: pronti a riavviare percorso per rinnovo contratto
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
P.A.
P.A., Madia: ok a ultimi cinque decreti, completata la riforma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Astrofisica, indizi di materia oscura nel cuore di Andromeda?
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech