giovedì 08 dicembre | 09:23
pubblicato il 17/gen/2014 15:05

Bankitalia: si attenua flessione consumi famiglie, ma cala fiducia

(ASCA) - Roma, 17 gen - ''Nel terzo trimestre del 2013 si e' attenuata la flessione dei consumi delle famiglie; essi restano pero' frenati dalla debolezza del reddito disponibile e dalle difficili condizioni del mercato del lavoro'', scrive Bankitalia nel Bollettino Economico di gennaio.

Pero' si ''e' interrotto nel quarto trimestre il recupero della fiducia in atto dall'inizio del 2013'', sottolinea Palazzo Koch. Permane soprattutto pessimismo sulle dinamiche future del mercato del lavoro.

Per quanto riguarda il debito delle famiglie, ''nel terzo trimestre in rapporto al loro reddito disponibile e' rimasto pressoche' invariato (al 65 per cento sensibilmente al di sotto di quello medio dell'area dell'euro (pari a circa il 100 per cento). Gli oneri sostenuti dalle famiglie italiane per il servizio del debito (spesa per interessi e restituzione del capitale) sono scesi al 9,2 per cento del reddito disponibile, dal 9,4'', scrive Palazzo Koch.

men/sam/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
I 5 requisiti necessari a un eventuale "salva banche" con l'Esm
Banche
Ue multa Agricole, Hsbc e JPMorgan su cartello Euribor: 485 mln
L.Bilancio
L.Bilancio: Senato approva fiducia con 173 sì
Roma
Roma, Antitrust avvia procedimento contro Atac sul servizio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni