lunedì 16 gennaio | 16:52
pubblicato il 29/nov/2013 18:30

Bankitalia: Rossi, allarme fuga dei cervelli

Bankitalia: Rossi, allarme fuga dei cervelli

(ASCA) - Roma, 29 nov - Allarme fuga dei cervelli dall'Italia. ''Alla difficolta' di attrarre manodopera straniera dotata di qualifiche elevate'' nel nostro paese ''si somma la partenza dall'Italia di molti giovani con livelli alti di istruzione.

Nonostante le difficolta' di misurazione del fenomeno e' viva la preoccupazione per l'apparente incapacita' italiana di ben utilizzare il capitale umano che, pur con difficolta', riesce a creare''. Cosi' il direttore generale della Banca d'Italia Salvatore Rossi, nel suo intervento a Moncalieri, in occasione della quinta Lezione Onorato Castellino. Rossi si e' soffermato sui problemi relativi allo sviluppo e alla demografia, sottolineando che l'immigrazione che ha interessato il nostro paese, (il 7,5% della popolazione residente) ''si e' caratterizzata per un livello di istruzione piu' basso dei migranti verso gli altri principali paesi''.

ram/cam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Calenda: no a nuova rinazionalizzazione
Fca
Fca, Calenda: Berlino si occupi di Volkswagen
Luxottica
Luxottica ed Essilor verso fusione, Luxottica vola in borsa (+13%)
Luxottica
Luxottica si unisce a Essilor, nasce leader prodotti per la vista
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Kawasaki al Motor Bike Expo di Verona dal 20 al 22 gennaio
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, mobilità sempre più ecosostenibile DriveNow