lunedì 05 dicembre | 17:58
pubblicato il 29/nov/2013 18:30

Bankitalia: Rossi, allarme fuga dei cervelli

Bankitalia: Rossi, allarme fuga dei cervelli

(ASCA) - Roma, 29 nov - Allarme fuga dei cervelli dall'Italia. ''Alla difficolta' di attrarre manodopera straniera dotata di qualifiche elevate'' nel nostro paese ''si somma la partenza dall'Italia di molti giovani con livelli alti di istruzione.

Nonostante le difficolta' di misurazione del fenomeno e' viva la preoccupazione per l'apparente incapacita' italiana di ben utilizzare il capitale umano che, pur con difficolta', riesce a creare''. Cosi' il direttore generale della Banca d'Italia Salvatore Rossi, nel suo intervento a Moncalieri, in occasione della quinta Lezione Onorato Castellino. Rossi si e' soffermato sui problemi relativi allo sviluppo e alla demografia, sottolineando che l'immigrazione che ha interessato il nostro paese, (il 7,5% della popolazione residente) ''si e' caratterizzata per un livello di istruzione piu' basso dei migranti verso gli altri principali paesi''.

ram/cam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Ferrero
Ferrero si 'mangia' i biscotti belgi Delacre
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Fs
Antitrust: indagini su Trenitalia e Ntv per pratiche scorrette
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Accordo Altec-Virgin Galactic: l'Italia avrà il suo spazioporto
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari