giovedì 19 gennaio | 09:48
pubblicato il 15/lug/2016 15:00

Bankitalia: rischi da difficoltà banche, sì ad aiuto pubblico

Possibili interventi statali precauzionali di ricapitalizzazione

Bankitalia: rischi da difficoltà banche, sì ad aiuto pubblico

Roma, 15 lug. (askanews) - I rischi legati alla Brexit per l'economia italiana ed europea "potrebbero aumentare in modo rapido e considerevole", soprattutto se "emergessero difficoltà del sistema bancario e non si reagisse tempestivamente per tutelare la stabilità finanziaria". Lo afferma la Banca d'Italia nel bollettino economico, secondo cui "la situazione dei mercati può creare rischi sistemici per i singoli Stati membri e per l'area euro nel suo complesso, che richiedono la predisposizione di un sistema di sostegno finanziario pubblico da attivare in caso di necessità".

"Le norme comunitarie - sottolinea Via Nazionale - prevedono, con riferimento ai risultati delle prove di stress, la possibilità di interventi pubblici precauzionali di ricapitalizzazione nel settore bancario per evitare gravi perturbazioni dell'economia e per preservare la stabilità finanziaria".

"L'esperienza degli anni della crisi globale - spiega Palazzo Koch - indica che i rischi potrebbero aumentare in modo rapido e considerevole, con effetti rilevanti sull'economia europea e su quella italiana, se si diffondessero tensioni sui mercati finanziari non contrastate da un utilizzo deciso degli strumenti di politica economica disponibili, se emergessero difficoltà del sistema bancario e non si reagisse tempestivamente per tutelare la stabilità finanziaria, se la fiducia delle imprese e delle famiglie dovesse essere significativamente intaccata".

"Tali rischi - aggiunge Bankitalia - possono essere contrastati da una decisa risposta delle politiche monetarie, macroprudenziali e di bilancio e dal successo delle autorità europee nel dissolvere i timori sulla coesione dell'Unione".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fed
Fed, Yellen vede tassi al 3% alla fine del 2019
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Davos
Padoan da Davos: in Italia stiamo continuando riforme strttturali
Fs
Fs: firmato accordo, acquisisce la società greca Trainose
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina