venerdì 20 gennaio | 15:34
pubblicato il 16/ott/2013 12:00

Bankitalia: primi segnali ripresa, Italia non sprechi occasione

Cruciali riforme per la crescita e rispetto obiettivi bilancio

Bankitalia: primi segnali ripresa, Italia non sprechi occasione

Roma, 16 ott. (askanews) - Negli ultimi mesi "sono emersi per l'economia italiana alcuni segnali qualitativi positivi: va colta l'occasione" ed "è essenziale non disperdere le opportunità offerte dal miglioramento del quadro congiunturale dell'area dell'Euro e dai primi segnali di stabilizzazione in Italia". E' l'invito espresso dalla Banca d'Italia nel Bollettino economico, che tuttavia sottolinea come "l'evoluzione nei prossimi mesi rimane incerta". Secondo Via Nazionale, infatti, "l'impegno a promuovere la crescita nell'ambito di un disegno riformatore coerente e sistematico e il rispetto scrupoloso degli obiettivi di bilancio rimangono elementi cruciali per sciogliere i nodi che soffocano la capacità competitiva dell'economia italiana". "Il giudizio delle imprese sulle condizioni per investire - si legge nel Bollettino - è migliorato, tornando su valori prossimi a quelli precedenti la crisi dell'estate del 2011, sia nell'industria sia nei servizi. Il calo della produzione industriale è proseguito in luglio e, in misura minore, in agosto; nel trimestre estivo il ritmo di caduta del Pil dovrebbe essersi pressoché annullato. Si profila, in linea con il quadro prefigurato nel Bollettino economico dello scorso luglio, la possibilità di un'inversione di tendenza dell'attività economica entro la fine dell'anno, cui la ripresa degli investimenti fornirebbe un contributo significativo".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste, Caio: società privatizzata ma resta missione sociale
Ibm
Ibm archivia il 19esimo trimestre di fila con ricavi in calo
Alitalia
Alitalia, Messina: da tutti c'è volontà di risolvere situazione
Ue
Antonio Fazio: disoccupazione e povertà grandi mali d'Europa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
A Unidata gara per frequenze reti radio a larga banda
Sistema Trasporti
Delrio: "Proporrò sconti sugli abbonamenti del trasporto locale"