mercoledì 07 dicembre | 19:46
pubblicato il 05/lug/2013 13:49

Bankitalia: peso fisco in Italia al 44%

Bankitalia: peso fisco in Italia al 44%

(ASCA) - Roma, 5 lug - Italia, tra i paesi al top in eurozoana per pressione fiscale al 44% nel 2012 supera la Finlandia che nel 2011 si trovava al quinto posto con un peso delle tasse del 43,5%, e registra un livello superiore alla media dell'area euro e alla Ue, che escludendo il nostro paese scendono al 41,1% e al 40% rispettivamente.

In Germania i tedeschi si possono permettere una pressione fiscale del 40,5% mentre nei Paesi Bassi addirittura del 39,1%, il Regno Unito registra il 37,1%, la Grecia il 36,5%, il Portogallo si attesta al 34,6% e la Spagna al 33,6%. La Danimarca supera l'Italia con il 49,3%, e la Svezia con il 44,6%, e il Belgio con il 47,1%. La Francia si pone al 46,9% e l'Austria al 44,2%.

ram

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: domani Cda dopo incontro Bce. Sale ipotesi intervento Stato
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Banche
Ue multa Agricole, Hsbc e JPMorgan su cartello Euribor: 485 mln
Banche
I 5 requisiti necessari a un eventuale "salva banche" con l'Esm
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni