domenica 19 febbraio | 15:20
pubblicato il 14/dic/2011 13:27

Bankitalia/ Per famiglie meno Bot e azioni, aumentano depositi

"Nei portafogli in crescita forme di investimento più liquide"

Bankitalia/ Per famiglie meno Bot e azioni, aumentano depositi

Roma, 14 dic. (askanews) - Meno titoli di Stato e investimenti in Borsa, più depositi in conto corrente e risparmio postale. Le attività finanziarie delle famiglie sono in mutamento e - afferma la Banca d'Italia - nel 2010 "è proseguita la ricomposizione dei portafogli delle famiglie verso forme di investimento più liquide, quali i depositi in conto corrente e il risparmio postale, le cui quote di ricchezza finanziaria sono ulteriormente cresciute rispetto al 2009 (rispettivamente di 0,2 e 0,4 punti percentuali)". Rispetto al 2009, secondo il supplemento al bollettino statistico su 'La ricchezza delle famiglie italiane', "la quota di ricchezza detenuta in titoli pubblici italiani si è invece ridotta di quasi un punto percentuale, così come quella detenuta in azioni e partecipazioni (un punto percentuale)", un calo dovuto "completamente alla riduzione della quota di titoli italiani". continuata poi la ripresa, seppur debole, della ricchezza detenuta in fondi comuni d'investimento dopo la caduta del 2008.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia