lunedì 23 gennaio | 20:14
pubblicato il 11/giu/2013 16:20

Bankitalia: Liguria, piu' disoccupati 'giovani' (2Upd)

Bankitalia: Liguria, piu' disoccupati 'giovani' (2Upd)

(ASCA) - Roma, 11 giu - La crisi morde in Liguria e aumentano di disoccupati 'giovani' mentre segnano un incremento anche i lavoratori over 55 in cerca di occupazione. ''I giudizi delle imprese industriali su produzione e ordini hanno raggiunto livelli molto bassi nel confronto storico. A fronte di una domanda interna in diminuzione, gli ordinativi dall'estero hanno concorso al sostegno dei livelli produttivi, specie per le aziende maggiori, determinando una lieve crescita dell'export''. E' quanto si legge nell'Aggiornamento all'Economia della Liguria, diffuso oggi dalla Banca d'Italia, che traccia un quadro dell'economia della regione in tempo di crisi. Il perdurare della fase congiunturale sfavorevole si e' riflesso sulla qualita' del credito - spiega la Banca d'Italia - ''sono sensibilmente cresciuti sia il flusso di nuove sofferenze, specie nei confronti del sistema produttivo, sia la quota di prestiti alle aziende che presentano difficolta' di rimborso piu' lievi, quali partite incagliate, scadute o ristrutturate.

In presenza di una scarsa spesa per investimenti fissi, la domanda di credito delle imprese e' stata maggiormente diretta al finanziamento del capitale circolante, appesantito dai tempi di riscossione del porta-foglio commerciale''.

Le banche hanno mantenuto un approccio cauto nel determinare le condizioni di accesso delle imprese ai finanziamenti, proseguendo a discriminare la clientela per profilo di rischio. ''I tassi di interesse bancari sono aumentati, in misura piu' marcata per le operazioni a medio e a lungo termine e per le imprese, specie per quelle di minori dimensioni'', si legge ancora. Ancora sulle grandezze bancarie, Via Nazionale rileva che ''la raccolta bancaria ha proseguito la sua crescita. Nella componente riferita alle fa-miglie consumatrici sono aumentati in particolare i depositi vincolati, sospinti anche dalle politiche commerciali attuate dagli intermediari, e in minore misura le obbligazioni bancarie. I titoli delle famiglie consumatrici liguri in custodia presso il sistema bancario, valutati a prezzi correnti, sono lievemente aumentati, grazie ai fondi comuni di investimento e ai titoli di Stato''. ram

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: manovra fa aumentare debito
Commercio
Ricerca Nielsen, 87% di chi naviga in internet fa shopping online
Bce
Draghi: collaborazione Stati invece di "richiami a cupi passati"
Lavoro
Confindustria: dal 2014 occupazione cresce ma si ferma a metà 2016
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4