mercoledì 07 dicembre | 21:25
pubblicato il 14/mag/2013 14:05

Bankitalia: le case valgono meno, mercato debole, in calo quota mutuo

Bankitalia: le case valgono meno, mercato debole, in calo quota mutuo

(ASCA) - Roma, 14 mag - Diminuisce il valore delle abitazioni mentre il mercato immobiliare resta debole e cala la quota che i mutuatari riescono a farsi finanziare dalle banche.

''Nel primo trimestre del 2013 il mercato immobiliare e' rimasto debole. La maggior parte degli agenti segnala una flessione delle quotazioni all'inizio dell'anno; lo stock di incarichi a vendere e' cresciuto; continua a diminuire pero' la quota del valore dell'immobile finanziata tramite l'accensione di un mutuo. Sul mercato delle locazioni prevalgono le indicazioni di un calo dei canoni''.

In prospettiva, le aspettative a breve degli operatori, pur se ancora orientate al pessimismo, hanno registrato un miglioramento rispetto all'inchiesta di gennaio, sia in relazione al proprio mercato di riferimento sia a quello nazionale. Sugli orizzonti piu' distanti (due anni) i giudizi di miglioramento del mercato nazionale sono prevalenti''. Lo sottolinea la Banca d'Italia nel consueto Sondaggio congiunturale sul mercato delle abitazioni in Italia.

ram

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Banche
Ue multa Agricole, Hsbc e JPMorgan su cartello Euribor: 485 mln
Banche
I 5 requisiti necessari a un eventuale "salva banche" con l'Esm
L.Bilancio
L.Bilancio: Senato approva fiducia con 173 sì
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni