lunedì 05 dicembre | 03:41
pubblicato il 16/gen/2015 15:05

Bankitalia: Italia in deflazione nel 2015, prezzi giù a -0,2%

Pesa forte calo quotazioni petrolio. Nel 2016 risalirà allo 0,7%

Bankitalia: Italia in deflazione nel 2015, prezzi giù a -0,2%

Roma, 16 gen. (askanews) - L'Italia sarà in deflazione nel 2015. Secondo il bollettino economico della Banca d'Italia, la variazione dei prezzi al consumo, "scesa allo 0,2% nella media del 2014, sarebbe marginalmente negativa quest'anno (-0,2%), risentendo in larga misura del forte calo delle quotazioni del petrolio. Al netto delle componenti energetica e alimentare l'aumento dei prezzi sarebbe comunque basso, pari allo 0,6%".

L'inflazione, aggiunge Via Nazionale, dovrebbe poi rimanere al di sotto dell'1% anche nel 2016 (allo 0,7%).

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari