mercoledì 18 gennaio | 00:54
pubblicato il 30/mag/2014 15:15

Bankitalia: governo dovra' adottare correzione di 14,3 mld per il 2015

Bankitalia: governo dovra' adottare correzione di 14,3 mld per il 2015

(ASCA) - Roma, 30 mag 2014 - Per raggiungere gli obiettivi di riduzione del deficit e il pagamento degli 80 euro in busta paga per i redditi piu' bassi in via 'strutturale' la Banca d'Italia ''indica la necessita' di una correzione pari a 0,3 punti percentuali del prodotto nel 2015; dal 2016 il divario tra obiettivi e stime tendenziali per l'indebitamento netto e' pari a 0,6 punti''. ''Le stime tendenziali segnalano che per conseguire il saldo programmato nel 2015 - evitando al contempo il menzionato aumento di entrate per 3,0 miliardi - e' necessario reperire risorse per almeno 7 miliardi. Il Governo si e' inoltre impegnato a rendere strutturale la riduzione del cuneo fiscale (gli 80 euro in busta paga, ndr) introdotta per il 2014 con il decreto di aprile; a questo scopo - si legge - sono necessari ulteriori 7,3 miliardi (in aggiunta ai 2,7 gia' reperiti dallo stesso decreto e accantonati in un apposito fondo)''. E' quanto si legge nella Relazione annuale di Bankitalia, distribuita in occasione dell'Assemblea che si e' svolta a Palazzo Koch. La Relazione Bankitalia indica comunque che nel Def si stimano 17 miliardi di risparmi massimi nel 2015 dalla spending review. Infine potrebbero essere considerati irrinunciabili alcuni dei maggiori esborsi individuati dal Def nello scenario tendenziale a politiche invariate rispetto a quello a legislazione vigente. Nei programmi, nel 2015 l'incidenza del debito pubblico sul pil - si legge ancora - comincerebbe a ridursi, per la prima volta dal 2007, dopo un aumento di circa 30 punti. Nel triennio 2015-17, rilevante per la prima applicazione della regola del debito nella formulazione cosiddetta forward looking, la riduzione sarebbe di circa 10 punti (al 125,1 per cento). ram

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Auto
Fca, anche a dicembre vendite in Europa meglio del mercato
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa