sabato 10 dicembre | 19:47
pubblicato il 05/mar/2014 15:38

Bankitalia: e' l'Iva l'imposta piu' evasa

Bankitalia: e' l'Iva l'imposta piu' evasa

(ASCA) - Roma, 5 mar 2014 - E' l'Iva l'imposta piu' evasa, che occulta l'imponibile e quindi incide anche sul pagamento degli altri tributi. Secondo Bankitalia il contrasto all'evasione dell'Iva deve avvenire su due livelli: quello della produzione e quello del consumo finale. Lo hanno rilevato oggi gli esperti della Banca d'Italia Salvatore Chiri e Paolo Sestito, rispettivamente Capo del Servizio Assistenza e consulenza fiscale e Capo del Servizio di Struttura economica nel corso di una audizione alla sesta commissione finanze al Senato. Gli ultimi dati Istat sull'Iva che risalgono al 2008, mostrano un 'sommerso' quantificabile tra il 16,3 e il 17,5% del pi, ha riferito Bankitalia. La parte piu' rilevante e' costituita dall'occultamento di parte del fatturato e da un aumento fittizio dei costi; questi due elementi nel 2008 hanno contribuito per poco meno del 10% del pil.

ram

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina