lunedì 16 gennaio | 12:53
pubblicato il 12/ott/2011 19:22

Bankitalia, Draghi: "Quando il Sud cresceva più dell'Italia"

Per il governatore Mezzogiorno può superare arretratezza

Bankitalia, Draghi: "Quando il Sud cresceva più dell'Italia"

Il Sud Italia può recuperare i ritardi accumulati e valorizzare le sue potenzialità, dimostrando le sue capacità di progresso. Il governatore della Banca d'Italia Mario Draghi dedica al Mezzogiorno un passaggio del suo ultimo discorso alla guida dell'istituto di via Nazionale. L'occasione è il convegno "L'Italia e l'economia mondiale 1861-2011", che rientra nelle celebrazioni per il 150esimo anniversario dell'Unità nazionale, alla presenza del Capo dello Stato Giorgio Napolitano.Draghi nel suo intervento si sofferma sui segnali positivi che vengono dal Sud Italia, citando ad esempio i progressi fatti dagli studenti. "Nel Paese - ha detto Draghi - non mancano vitalità e voglia di crescere, anche se non sufficienti ad imprimere forza alla crescita".

Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Calenda: no a nuova rinazionalizzazione
Fca
Fca, Calenda: Berlino si occupi di Volkswagen
Luxottica
Luxottica ed Essilor verso fusione, Luxottica vola in borsa (+13%)
Cambi
Sterlina a minimi dopo crollo ottobre, cala sotto 1,2 su dollaro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Il prototipo della nuova Civic Type R debutta al Salone di Tokyo
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
On line il sito del Fondo Astoi a tutela dei viaggiatori
Energia e Ambiente
Energia, Bellanova: Italia con Enea all'avanguardia internazionale
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Spazio, lanciato razzo di SpaceX dopo l'esplosione di settembre
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
A Milano il car sharing DriveNow apre alle auto elettriche