venerdì 24 febbraio | 07:31
pubblicato il 12/ott/2011 19:22

Bankitalia, Draghi: "Quando il Sud cresceva più dell'Italia"

Per il governatore Mezzogiorno può superare arretratezza

Bankitalia, Draghi: "Quando il Sud cresceva più dell'Italia"

Il Sud Italia può recuperare i ritardi accumulati e valorizzare le sue potenzialità, dimostrando le sue capacità di progresso. Il governatore della Banca d'Italia Mario Draghi dedica al Mezzogiorno un passaggio del suo ultimo discorso alla guida dell'istituto di via Nazionale. L'occasione è il convegno "L'Italia e l'economia mondiale 1861-2011", che rientra nelle celebrazioni per il 150esimo anniversario dell'Unità nazionale, alla presenza del Capo dello Stato Giorgio Napolitano.Draghi nel suo intervento si sofferma sui segnali positivi che vengono dal Sud Italia, citando ad esempio i progressi fatti dagli studenti. "Nel Paese - ha detto Draghi - non mancano vitalità e voglia di crescere, anche se non sufficienti ad imprimere forza alla crescita".

Gli articoli più letti
Unicredit
Unicredit: sottoscritto il 99,8% dell'aumento da 13 miliardi
P.A.
P.A., Madia: pronti a riavviare percorso per rinnovo contratto
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
P.A.
P.A., Madia: ok a ultimi cinque decreti, completata la riforma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech