mercoledì 22 febbraio | 00:33
pubblicato il 26/mar/2014 11:37

Bankitalia: Barbagallo, nei cda remunerazioni non collegate a rischi

Bankitalia: Barbagallo, nei cda remunerazioni non collegate a rischi

(ASCA) - Roma, 26 mar 2014 - Troppi consiglieri nei board delle banche italiane. Inoltre, c'e' la prassi di non collegare le remunerazioni ai rischi e all'andamento della banca.

Lo afferma il capo della Vigilanza Bankitalia Carmelo Barbagallo nel corso del suo intervento in un convegno a Roma. L crisi ha fatto emergere zone d'ombra anche sui consigli di amministrazione, ''carenti sul piano delle professionalita', non in grado di fissare ex ante chiari obiettivi di rischio e di valutare ex post l'effettiva situazione dell'intermediario;amministratori non esecutivi scarsamente informati e poco attivi nella funzione di controllo; consigli con numerosi comitati interni senza una chiara definizione dei rispettivi compiti; incentivi ad amministratori e ad altre figure aziendali distorti da prassi di remunerazione non ben collegate ai rischi e all'andamento non di breve periodo dei profili economico-patrimoniali e di liquidita' della banca. Le lacune si sono riflesse sugli assetti organizzativi e di monitoraggio degli intermediari: sistemi di gestione e controllo dei rischi frammentati e incompleti; flussi informativi poco tempestivi e affidabili'', ha affermato ancora Barbagallo.Il numero dei componenti dei ''board - ha sottolineato - e' rimasto ingiustamente elevato:studi comparati confermano la pletoricita' dei consigli delle banche italiane''. E' necessario inoltre ''evitare la commistione di ruoli: il presidente e', ed e' opportuno che rimanga, una figura non esecutiva, se partecipa al comitato esecutivo, e' bene che lo faccia in veste di osservatore, non come compartecipe delle decisioni'', ha concluso Barbagallo.

ram

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Conti pubblici
Padoan: domani procedura Ue più vicina? Direi proprio di no
Taxi
Taxi, Delrio: si lavora insieme se non ci sono violenza e minacce
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia