lunedì 20 febbraio | 09:45
pubblicato il 02/mag/2014 15:14

Bankitalia: banche italiane in ritardo su Ltro

Bankitalia: banche italiane in ritardo su Ltro

(ASCA) - Roma, 2 mag 2014 - Le banche italiane sono in ritardo rispetto alle concorrenti europee sulla restituzione del prestito triennale della Bce (Ltro) i cui termini sono stati estesi al luglio 2015. Tuttavia, nel caso di una prosecuzione delle recenti favorevoli condizioni dei mercati sulla provvista e dei titoli di stato, gli istituti di credito del nostro paese ''avrebbero a disposizione scorte di attivita' liquide sufficienti per riportare l'indebitamento ai livelli precedenti la fase acuta della crisi''. E' quanto si evince dal rapporto sulla Stabilita' Finanziaria diffuso oggi dalla Banca d'Italia. Per Palazzo Koch, inoltre, ''solo un numero piccolo di banche (1% del sistema) dovrebbe aumentare la raccolta''.

ram/sam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia