venerdì 09 dicembre | 20:21
pubblicato il 27/mag/2013 14:35

Bankitalia: banche, derivati in calo del 4% a fine dicembre 2012

Bankitalia: banche, derivati in calo del 4% a fine dicembre 2012

(ASCA) - Roma, 27 mag - Diminuiscono del 4% i derivati nel nel secondo semestre 2012. Lo comunica la Banca d'Italia su un campione di gruppi bancari italiani maggiormente perativi nel comparto. Tale indagine ha preso avvio nel 1998, ed e' effettuata per iniziativa del comitato sul sistema finanziario globale presso la Bri di Basilea. Inoltre, dal primo semestre 2012 il campione di banche italiane include anche Mediobanca, che si e' aggiuntaa Unicredit, Intesa Sanpaolo, Mps, Banco Popolare, Ubi banca. Via Nazionale spiega che il valore nozionale dei derivati finanziari Otc (fuori mercato) delle prime 6 banche italiane, rappresentanti del 90% delle operazioni condotte da gruppi nazionali, passa da 9830,5 miliardi di dollari del primo semestre 2012 a 9423 miliardi di dollari di fine dicembre 2012. Bankitalia osserva inoltre che il valore nozionale dei contratti in essere presso le banche italiane rappresenta una quota assai modesta dell'intero campione dei paesi che partecipano all'indagine (1,4 per cento). Il valore lordo di mercato positivo, si legge inoltre in un documento, e' superiore a quello negativo (rispettivamente 260,5 e 254,5 miliardi di dollari). Per quanto riguarda invece i contratti sui tassi di interesse (che rappresentano il 63% del totale) - sempre in base a quanto spiega Banca d'Italia - sono scesi a 8264 miliardi di dollari. mentre i Cds mostrano un valore nozionale in calo del 12% circa e quello dei CDS venduti (vendita di protezione) del 15% circa, rispettivamente a 314,6 e 313,5 miliardi di dollari mentre nei paesi G10 e' sceso del 7%. ram

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Francia
Francia, banca centrale taglia stime crescita citando la Brexit
Cambi
L'euro continua a calare dopo le mosse Bce, sotto 1,06 dollari
Natale
Coldiretti: alberi di Natale in 9 case su 10
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina